Seminari


La Scuola di Dottorato in Archeologia, in accordo con il Dipartimento di Scienze dell'Antichità, organizza nel corso dell'anno accademico seminari, conferenze, presentazioni di libri e incontri rivolti ai dottorandi come occasione di formazione didattica e aggiornamento scientifico.
Tali attività sono organizzate collegialmente dalla Scuola o singolarmente dai sei curricula che vi afferiscono e la partecipazione è aperta a tutti gli allievi del corso. La frequenza, quando non obbligatoria, è sempre vivamente consigliata anche al fine di raggiungere le ore di didattica richieste.

2024


Curriculum di Archeologia Classica: Living in the Town, Living in the Countryside. Typologies, Models and Transformations of Residential Architecture in Hellenistic and Roman Epirus
15 January 2024 Aula Manlio Simonetti Facoltà di Lettere e Filosofia, (CU003, 3rd floor) Sapienza University of Roma
Il seminario è rivolto ai dottorandi del curriclum di Archeologia Classica del 37°, 38° e 39° ciclo e a tutti gli interessati. https://phd.uniroma1.it/dottorati/cartellaDocumentiWeb/e8e60364-e193-4c3c-95c9-f5ba972322cf.pdf Presentation The on-field archaeological activities have much accelerated in various areas of Epirus in the last decades, and are producing an important progress of our knowledge of many aspects of the region, such as settlement distribution and land occupation, the definition of the urban landscapes, the organisation of defensive strategies, territory control and fortification, the funerary and religious spheres, etc. Lesser attention, considering the available publications, has been put on the analysis of the residential complexes, and this is not due to the lack of archaeological evidence, which is sometimes quite exceptional. Houses of different typologies, scale and prestige have been excavated and documented in recent years in large, fully urban centres such as Phoinike and Antigonea, and in minor sites such as Çuka e Ajtoit (Cestria). The rural landscape, as well, preserves evidences of small settlements equipped with monumental towers and other fortification elements. These have traditionally been interpreted as fortified farmhouses, underlining their economical function connected to agricultural and pastoral intensive exploitation of the chora. Among these stand out the structures preserved at Malathrea, a Hellenistic tetrapyrgos enlarged in Roman times and those of Mesopotamos near Ephyra in Thesprotia, erroneously interpreted for many years as the famous sanctuary of the Nekyomanteion. Exceptional architectural models, forged and diffused by the Macedonian dynasty are at the base of many of these residences that seem to integrate ‘palatial’ shapes and functions. The workshop aims at offering a discussion table to share new excavation and research results and fostering a fruitful dialog on models, functions, chronologies, transformations and interpretation. It aims at setting the ground for an integrated understanding of the phenomenon of residential architecture in Hellenistic and Roman Epirus.
Curriculum di Archeologia Preistorica: Machine Learning e Computer Science in Archeologia: tematiche, applicazioni e prospettive
14 Marzo 2024
L'impiego sempre più diffuso dell'intelligenza artificiale sta trasformando diversi settori, tra cui il lavoro, la comunicazione, l'economia e la ricerca. Termini come reti neurali, modelli generativi e Large Language Models sono diventati parte integrante del nostro quotidiano. Ma cosa possono offrire esattamente gli strumenti di intelligenza artificiale nel contesto della ricerca archeologica? Questo seminario si propone di esplorare e analizzare il rapporto tra archeologia e intelligenza artificiale, focalizzandosi su concetti chiave come Machine Learning, Deep Learning e Computer Science. Questi strumenti possono aiutare gli archeologi ad analizzare grandi quantità di dati, identificare modelli e relazioni, sviluppare nuove metodologie di ricerca e comunicare i risultati in modo più efficace. L'obiettivo principale è fornire un quadro introduttivo sull'argomento, offrendo le informazioni necessarie per contestualizzare la tematica all'interno del framework della ricerca archeologica. Durante il seminario, verranno presentate le principali tematiche, i casi studio e la base teorica, offrendo ai dottorandi gli strumenti necessari per capire, sfruttare ed eventualmente applicare le potenzialità di queste tecniche nel campo delle discipline archeologiche e umanistiche.
Curriculum Etruscologia: "Argilla, sabbia, acqua, mani. Approcci di ricerca sulle terrecotte architettoniche nell'Italia centrale"
14 Febbraio 2024
La vita nell'Italia antica era intrisa di pratiche religiose ricche e varie. I templi e i recinti erano ricoperti di immagini di divinità e semidei, e votivi e statue di culto riempivano gli spazi della fede. Ma chi era responsabile di queste immagini sacre e in che modo esse portavano - e creavano - un significato? Questa conferenza spiegherà alcune funzioni della scultura architettonica e alcuni importanti dibattiti sul loro studio. Spiegherà come sono state intese le immagini di divinità e di altre figure sacre, in relazione alle istituzioni religiose e politiche, e come alcuni approcci di ricerca potrebbero ostacolare la comprensione più profonda della responsabilità degli artigiani nella realizzazione di queste opere. Infine, verrà presentato l'Antefixa Project.
Incontri AIAC | 12 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
L’Associazione Internazionale di Archeologia Classica (AIAC), fondata nel 1945, ha lo scopo di costituire un centro di vera e pratica collaborazione internazionale per tutti gli studiosi di archeologia classica. Tra le molte attività dell'AIAC, dal 2000 c'è anche l'organizzazione di incontri mensili nei vari Istituti nazionali e internazionali di Archeologia con sede a Roma per permettere a giovani studiosi (dottorandi, borsisti ecc.), che stanno svolgendo una ricerca in Italia, di presentare il loro lavoro e di incontrarsi condividendo esperienze e temi di ricerca con altri giovani studiosi. Sapienza segue attivamente l’organizzazione e lo svolgimento degli Incontri ai quali tanti dottorandi di Archeologia partecipano ogni anno.
Curriculum di Archeologia Orientale: seminari dei dottorandi
Dal 1 febbraio all'11 aprile 2024
SEMINARI DEI DOTTORANDI DEL CURRICULUM ORIENTALE - 2024 Ogni giovedì alle ore 15.00 presso il Museo del Vicino Oriente Egitto e Mediterraneo (i seminari saranno trasmessi online sul sito Fb del Museo)
Matrice Estesa: La Trasformazione del Record Archeologico in Ipotesi Ricostruttiva
Lunedì 22 gennaio 2024
Emanuel Demetrescu, Ricercatore dell'Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale - CNR, terrà una lezione dal titolo “Matrice Estesa: La Trasformazione del Record Archeologico in Ipotesi Ricostruttiva”, aperta a tutti i Dottorandi della Scuola di Dottorato in Archeologia e agli allievi della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici. L'appuntamento è Lunedì 22 gennaio 2024, orario 14-16, Aula di Archeologia (Museo dell'Arte Classica).

2023


X SEMINARIO DELLA SCUOLA DI DOTTORATO IN ARCHEOLOGIA
22-24 febbraio 2023
Aula di Archeologia (Facoltà di Lettere e Filosofia).
Archeologia e storia evenemenziale nell'orbis post-classico
1 febbraio 2023

La strada nel mondo romano (Oriente e Occidente, dal II sec. a.C. alla fine dell’Antichità): testi e archeologia Conferenze della prof.ssa Catherine SALIOU
23/10/2023 06/11/2023 20/11/2023 04/12/2023 18/12/2023
La prof.ssa Catherine Saliou, Université Paris 8, visiting professor presso la Sapienza, in collaborazione con la prof.ssa Emanuela Borgia, docente di Archeologia delle province romane della Sapienza Università di Roma, terrà un ciclo di conferenze sul tema della strada nell’antichità.
Corso: "Progettare il futuro"
Venerdì 16 giugno dalle 9,30, Aula XXII
Venerdì 16 giugno avrà luogo presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità una giornata di didattica rivolta agli studenti della Scuola di Dottorato in Archeologia dal titolo 'Progettare il Futuro'. Il corso, già organizzato con molto successo negli anni passati, intende offrire strumenti di conoscenza delle prospettive e delle modalità di accesso alla professione post-doc, sia in termini di preparazione personale che in termini di organizzazione istituzionale. Proprio per questo il corso è rivolto in particolare agli iscritti al III anno, che stanno per concludere il loro ultimo livello di formazione in Sapienza, ma è aperto a tutti gli interessati.
SCAVI E RICERCHE ARCHEOLOGICHE ALL’ESTERO. LE MISSIONI DI BETLEMME (PALESTINA) E RAS AL-WARDIJA (MALTA). COME PROGETTARE UNA MISSIONE ARCHEOLOGICA ALL’ESTERO
Martedì 20 giugno 2023, 9,00-13,00
Lezioni per la Scuola di Dottorato, Curriculum Orientale, AA 22-23
Presentazione del volume "Il Santuario ritrovato 2. Dentro la vasca. Rapporto preliminare di scavo al Bagno Grande di San Casciano dei Bagni".
19 maggio, ore 17,00 - Aula Partenone (Facoltà di Lettere e Filosofia)
Presentano il volume V. Acconcia (Istituto Centrale per l'Archeologia) e A.F. Ferrandes (Sapienza, Università di Roma). Interverranno i curatori del volume: E. Mariotti, A. Salvi e J. Tabolli. Saranno presenti gli Autori. Coordina M.T. D'Alessio.
The language of the urban domestic architecture as an expression of identity in the Roman world
4 maggio, ore 14,30 - Odeion
a cura di A. CORRALES ÁLVAREZ
DALLO SCAVO ALL'EDIZIONE IL MUSEO-NINFEO A CONFRONTO
18 Aprile 2023, ore 9,30 | Museo - Ninfeo
Martedì 18 aprile 2023, nel Museo Ninfeo a Roma, si discuterà insieme ai Dottorandi di Archeologia, del Museo Ninfeo di Piazza Vittorio: protagonista di uno straordinario percorso di scoperta, studio e valorizzazione.
Gli studi Isotopici su ossa e resti vegetali
30 Maggio 2023, ore 11-13, 14-16 | Biblioteca di Storia Romana, Sala di Lettura
Alessia Masi (Università Sapienza di Roma); Claudio Cavazzuti (Università degli Studi di Bologna)
Datazione al Radiocarbonio
28 Aprile 2023, ore 14-18 | Biblioteca di Storia Romana, Sala di Lettura
Carmine Lubritto (Università degli Studi della Campania)
12

2022


ARCHEOLOGIA IN EUROPA
21, 22 Giugno
SEMINARIO SCUOLA DOTTORATO IN ARCHEOLOGIA 21 - 22 GIUGNO 2022 - AULA XXII
Il patrimonio culturale e naturale nelle città messicane del XXI secolo. Il patrimonio archeologico di Merida
30, 31 Maggio

Etica e Patrimonio culturale
12 Maggio 2022

Il contributo delle geo-scienze all’archeologia. L’approccio multidisciplinare e multitemporale all’analisi del paesaggio fisico e culturale.
26, 27, 28, 29 Aprile

The role of haptic attentive unity (HAU) in the dialogue between maker and material.
8 Aprile 2022

Corso GIS base
21 febbraio 2022

Corso GIS Avanzato
21 febbraio 2022

Prospettive per l'archeologia islamica
17 Febbraio 2022

Scrivere e progettare. Workshop di scrittura progetti
8 febbraio 2022

Documentare il patrimonio archeologico: idee, esperienze, progetti
20 gennaio 2022

2021


2020


2019


Seminario della Scuola di Dottorato in Archeologia 2019
30-31 gennaio 2019
Archeologia dello spazio; dagli aspetti formali alle funzioni.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma