Concorso di ammissione


BANDO DEL 2019 (35o ciclo)

Il bando e gli allegati sono disponibili alla pagina del dottorato di ricerca - Sapienza.

Scadenza per le domande: 18 luglio 2019 (alle 20:30, orario di Roma).

Borse di dottorato disponibili: 9

Selezione dei titoli: entro il 5 settembre 2019
Colloqui per l'ammissione: a partire dal 9 settembre 2019.

La procedura di iscrizione, diversa da quella degli scorsi anni, è riportata di seguito. La procedura di selezione invece sarà molto simile a quella degli scorsi anni. Gli studenti che prevedono di conseguire la laurea magistrale entro il 31 ottobre 2019 saranno ammessi alla procedura con riserva.

Ammissione e calendario degli orali

Dopo aver valutato la documentazione ricevuta, la commissione del concorso di ammissione stilerà la lista di chi è ammesso alla prova orale e la pubblicherà entro il 5 settembre 2019


Colloqui

Le candidate e i candidati ammessi dovranno sostenere due colloqui (da tenersi consecutivamente nello stesso giorno) della durata di  circa 20-25 minuti ciascuno.

Il primo colloquio verterà principalmente sugli interessi scientifici della candidata o del candidato (passati e futuri), mentre il secondo ha l'obbiettivo di verificare le conoscenze di base collegate ai temi di ricerca presentati nel primo colloquio.

Il calendario dei colloqui verrà pubblicato insieme alla lista degli ammessi e delle ammesse.

Le candidate e i candidati che intendano sostenere i colloqui in videoconferenza (per esempio via Skype, Google Handout o Apple FaceTime) dovranno motivare la loro richiesta scrivendo alla Coordinatrice del Dottorato (PhDadmission@mat.uniroma1.it). Allo stesso indirizzo è possibile scrivere per informare di eventuali incompatibilità rispetto alle date per i colloqui. La commissione, ove possibili e se le richieste sono sufficientemente motivate, cercherà di tenerne conto nello stilare il calendario.

Nota: Non sono previste prove scritte.
 


Criteri di Valutazione (in italiano e inglese)

  • Fino a 40/120 punti per la valutazione del CV, della dichiarazione di intenti e delle lettere di raccomandazione; il punteggio minimo per passare la prova è 20 punti.
  • Fino a 30/120 punti per il primo colloquio; il punteggio minimo per passare la prova è 15 punti.
  • Fino a 50/120 punti per il secondo colloquio; il punteggio minimo per passare la prova è 25 punti.

Il punteggio minimo per passare la prova di ammissione è di 60/120. In base al punteggio totale la commissione stila una graduatoria di merito.


Procedura di iscrizione (Bando 2019)


Passo 0

Il bando ufficiale si trova alla pagina https://www.uniroma1.it/it/pagina/dottorati-di-ricerca  ( Corsi di dottorato 35° ciclo - bando di concorso 2019-2020), dove è possibile scaricare il  bando, l'allegato A e l' allegato B.

La procedura è leggermente diversa se si è in possesso di un titolo di studio dell'unione europea oppure di un paese non membro dell'unione europea: consultare al tal fine l'art.4 del bando. Gli stranieri possono fare domanda per un posto senza borsa: consultare al tal fine l'art.5 del bando.

Passo 1

Andare su questa pagina e seguire le istruzioni qui riportate (con relativo tutorial).
(In alternativa si può andare sulla pagina https://www.uniroma1.it/it/pagina/infostud e scegliere "Dottorati di Ricerca" e quindi "domanda dottorati".)
Seguire le istruzioni e completare la fase 1 della registrazione.

Attenzione: i laureandi Sapienza (non ancora laureati al momento della scadenza del bando ma che conseguiranno il titolo entro il 31 ottobre 2019) dovranno, al momento della registrazione su infostud, preliminarmente, recarsi sul loro profilo infostud e modificare i dati personali, inserendo il titolo di Laurea Magistrale (lasciando in bianco voto e data e selezionando l'opzione laureando).


Passo 2

Andare alla pagina https://phd.uniroma1.it/application/ e completare la fase 2 dell'iscrizione prima del 18 luglio 2019.

Saranno richiesti le seguenti informazioni/documenti:
  • lista degli esami sostenuti e dei voti ottenuti (tale informazione potrebbe già essere nel database) - obbligatorio
  • abstract della tesi di laurea magistrale - obbligatorio
  • lettera di motivazione - obbligatorio. Nella lettera di motivazione (da inserire nella seconda pagina del modulo online nella casella di testo 'interessi e motivazioni' con un massimo di caratteri stabilito dal sistema) si possono includere nomi di professori del Dipartimento di Matematica sotto la cui supervisione il candidato/la candidata vorrebbe svolgere la propria tesi di dottorato.
  • nomi e indirizzo email di due professori disponibili a inviare una lettera di presentazione - opzionale ma consigliato. I professori disponibili a inviare lettere di presentazione saranno contattati direttamente dal sistema e riceveranno le istruzioni per inviare la loro lettera. E' comunque consigliabile richiedere la loro disponibilità in anticipo. I referenti avranno 14 giorni di tempo dopo la scadenza del bando per presentare la propria lettera.
  • progetto di ricerca - opzionale
  • elenco delle pubblicazioni - opzionale
  • bozza della tesi - opzionale (upload del file)
  • CV europeo - opzionale (upload del file)

Di seguito è riportata la modalità di iscrizione e valutazione seguita per il bando 2018.

BANDO DEL 2018 (34o ciclo) 
 
Per fare domanda seguire i seguenti 3 passi.

Passo 1

Andare al link www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa/dottorati/  per trovare il bando ufficiale: in inglese (Call 34th cycle - Annex A 34th cycle), e in italiano (Bando 34°ciclo - Allegato A 34°ciclo).

Queste le cose richieste

  • In accordo con l'art. 3 è necessario registrarsi sul sistema informatico della Sapienza e pagare la tassa di iscrizione entro la data prevista usando questo link.
       
  • In caso si sia in possesso di un titolo di studio straniero, è anche necessario spedire un'ulteriore documentazione al seguente indirizzo callforadmission@uniroma1.it entro la data prevista (si veda l'articolo 4 del bando). L'email deve avere il seguente oggetto:

    Subject: "Documentazione bando 34° ciclo – titolo di studio conseguito all’estero (art. 4) – Cod. corso n.12506 MATEMATICA"

    e deve contenere una scansione del proprio documento di identità.

    La procedura è diversa a seconda che si possegga un titolo accademico europeo o extra europeo.

    Se si possiede un titolo europeo, si deve includere una dichiarazione firmata in cui si autocertifichi di essere in possesso di tale titolo (o che lo si otterrà entro il 31 ottobre) e si deve fornire una lista degli esami sotenuti, con relativo voto (in inglese o in italiano).
    In caso di esito positivo della procedura di ammissione al programma di dottorato, si dovrà presentare la documentazione in originale, secondo l'art. 4 del bando.

    Se si possiede un titolo extra-europeo, si dovrà presentare il certificato originale del titolo e quello con gli esami sostenuti e i relativi voti (se i certificati non sono in italiano o in inglese, è necessaria una traduzione legale).
     

  • Gli stranieri possono anche fare domanda per un posto senza borsa. Per questo tipo di domanda si fa riferimento all'art. 5 del bando.
     

Passo 2

Scaricare, compilare e salvare il file cv+statement.pdf:
    cv+statement-it.pdf versione italiana
    cv+statement-en.pdf versione inglese.
Questo è un file pdf scrivibile che può essere compilato usando uno dei più comuni visualizzatori di files pdf. (Attenzione: alcuni dei reader online potrebbero non visualizzare correttamente il file.)



Passo 3

Seguire questo link e completare l'applicazione online entro il 6 luglio 2018.

Verrà chiesto di caricare il file cv+statement compilato e di fornire nomi e indirizzi email di almeno due docenti (di Sapienza o altra Università) disposti a sostenere la tua candidatura. Questi verranno contattati da noi dopo aver ricevuto la tua domanda.

Assicurati di informarle/i, appena possibile, che le/li contatteremo e che dovremo di ricevere le loro lettere entro domenica 8 luglio 2018!

 


© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma