Presentazione

Il Dottorato di Ricerca in Psicologia Dinamica e Clinica si articola in un unico curriculum e si propone di formare ricercatori esperti in grado di operare nell'ambito delle diverse e multidisciplinari aree tematiche della Psicologia Dinamica e della Psicologia Clinica. L'iter formativo del presente Dottorato si articola attorno ad un unico curriculum e su un programma teorico e sperimentale che prevede:
A) la partecipazione a corsi e seminari di ricerca, sia generali che specialistici, con particolare attenzione alle questioni metodologiche;
B) l'ideazione, la messa a punto e la conduzione di un progetto di ricerca individuale finalizzato alla dissertazione finale;
C) periodi di formazione all'estero attivati presso le Università straniere con cui sono stati avviati da tempo rapporti di collaborazione scientifica per comuni programmi di ricerca.

Le attività di formazione e ricerca prevedono la pianificazione di progetti volti allo studio delle competenze senso-motorie, comunicative, cognitive, affettive, nonché i modelli relazionali e i processi psicopatologici durante l'arco di vita. L'attività di ricerca può altresì essere focalizzata sull'identificazione precoce di disturbi di regolazione del Sé, disturbi dell'attaccamento, disturbi delle funzioni genitoriali e delle relazioni familiari, nonché sullo studio delle traiettorie di sviluppo evolutivo stabili. Viene promosso lo studio e l'analisi della relazione terapeutica in ottica multidisciplinare, pianificando ricerche mirate ad approfondire i modelli dinamici e clinici di valutazione dei risultati e dei processi che intervengono nelle psicoterapie. Inoltre viene incentivata l'attività di ricerca di base applicata alla psicologia dinamica, clinica, giuridica-forense e alla storia della psicologia.


In evidenza

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma