Presentazione

Il titolo di Dottore di Ricerca (Ph.D.) rappresenta il più alto livello nella formzione accademica. Il corso di Dottorato in Ingegneria Informatica offerto dall'Università di Roma La Sapienza ha lo scopo di fornire le competence necessarie allo svolgimento di attività di ricerca altamente specializzata e termina con la stesura di un lavoro di tesi.

Il programma, che può includere un periodo di studio all'estero, dura 3 anni accademici. Ciascun anno ha inizio il 1 novembre e termina il 31 ottobre. In casi eccezionali, la durata può essere estesa di un ulteriore anno, a discrezione del Collegio dei Docenti.

Il corso prevede:
- La partecipazione a scuole di Dottorato e cordi della Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica, e il superamento dei relativi esami.
- Lo svolgimento di un progetto di ricerca sotto la supervizione di un Tutor designato dal Collegio dei Docenti.
- La stesura di lavoro di tesi riguardante risultati originali ottenuti durante lo svolgimento del corso.
- Una discussione finale riguardante il lavoro di tesi, a seguito della quale viene conferito il titolo di Dottore di Ricerca (Ph.D.) in Ingegneria Informatica

L'iscrizione al corso è risevata agli studenti in possesso di Laurea Specialistica in un campo affine all'Ingegneria Informatica o di un titolo equivalente, opportunamente certificato. La selezione dei candidati avviene per concorso pubblico, secondo quanto pubblicato annualmente nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.


In evidenza

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma