Seminars


Seminars and other training activities (max 4 hours each)

n. Tipo di attività Descrizione dell’attività (e delle modalità di accesso alle infrastrutture per i dottorati nazionali) Responsabile dell'attività
1. Seminari   Applicazioni dell’Osservazione della Terra a supporto della pubblica amministrazione. Si procederà ad una analisi di servizi applicativi operativi introducendo il concetto di maturità del servizio TRL. Saranno descritti servizi con un livello di TRL 9 (servizi commerciali) basati su dati open e dati commerciali nei diversi ambiti applicativi: Planetek
Contrasto all’abusivismo edilizio
Individuazione discariche
Qualità delle acque marino-costiere
Impermeabilizzazione dei suoli
Indagini forestali e stima delle biomasse
Utilizzo del territorio e pianificazione
Mappatura delle aree inondate
Durante il seminario saranno analizzati e discussi i fattori che limitano la introduzione di soluzioni innovative, come i servizi di monitoraggio satellitare, nei processi organizzativi ed amministrativi della Pubblica Amministrazione.  
2. Seminari   Il telerilevamento satellitare nel monitoraggio dei fenomeni di dissesto idrogeologico. Planetek
Si procederà ad una disamina delle principali caratteristiche delle tecniche di analisi dei dati telerilevati da satellite con specifico riferimento ai dati radar e alle tecniche di elaborazione interferometriche mettendo in evidenza i vantaggi e i limiti di ciascuna tecnica nello sviluppo di soluzioni applicative verticali per il monitoraggio del territorio e delle infrastrutture. Si procederà ad una analisi delle disponibilità di dati e servizi per il monitoraggio dello spostamento superficiale a livello nazionale ed internazionale. Saranno analizzate le tecniche e le modalità di analisi, sintesi e rappresentazione dell’informazione contenuta nelle mappe interferometriche e di spostamento superficiale attraverso casi d’uso reali nei diversi contesti applicativi.
Al termine del seminario si analizzerà l’impatto della introduzione di un sistema di monitoraggio satellitare a supporto del contrasto dei fenomeni di disesto nei processi organizzativi e amministrativi degli enti.  
3. Seminari   Satelliti e agricoltura tra innovazione e sostenibilità. Le applicazioni in ambito agricolo del telerilevamento sono molteplici. Durante il seminario saranno presentati i diversi contesti applicativi in agricoltura in cui sono utilizzati i dati telerilevati da satellite sia open che commerciali con particolare riferimento ai dati delle costellazioni di minisatelliti. Saranno presentati esempi di servizi di precision farming per la irrigazione e concimazione di precisione, raccolta selettiva, controlli in agricoltura con la identificazione delle specie che ricevono i contributi della PAC, la valutazione della biomassa per la stima del ciclo del carbonio.
Durante il seminario si analizzeranno i fattori che limitano la introduzione dei servizi di monitoraggio satellitare nelle aziende agricole e nella Pubblica Amministrazione.
Planetek
4. Seminari   la modellistica degli ecosistemi marini del Mediterraneo ed il servizio europeo Marine Copernicus Marine Environment Monitoring (CMEMS) con la sua ampia offerta di prodotti ficico-chimico-biologici si rappresenta come un potente strumento di riferimento e supporto certamente ad una scala regionale, ma anche per favorire il processo di downscaling sino alla scala locale e dalle acque profonde alle acque basse.   OGS
5. Seminari   Sostenibilità, cambi di regime, irreversibilità nelle strategie di sfruttamento delle risorse marine. Particolare attenzione sarà prestata ad evidenzia il delicato equilibrio tra lo sforzo di pesca di alcune specie ittiche considerate di pregio ed il graduale impoverimento dei nutrienti presenti nell’ambiente marino. OGS
6. Seminari   Seminario descrittivo del patrimonio informativo Ismea (Banche dati degli eventi delle analisi e delle rianalisi degli stessi, rapporti peritali dal campo, etc) e delle sue funzionalità relativamente ai compiti istituzionali ed ai servizi erogati alle imprese, con particolare riferimento: all’attività di formazione ed ampliamento delle imprese agricole ed alle politiche di sviluppo delle stesse; alla gestione del rischio in agricoltura e delle risorse finanziarie poste a sostegno del reddito, focalizzandosi sui rischi catastrofali e sul relativo fondo mutualistico nazionale della cui gestione è responsabile per il MiPAAF. ISMEA
7. Seminari   Il seminario presenta le principali modalità operative e potenzialità delle applicazioni del telerilevamento prossimale e remoto ai fini del monitoraggio degli ecosistemi forestali. Particolare attenzione viene dedicata all’utilizzo del telerilevamento remoto passivo a supporto della realizzazione degli inventari forestali su larga scala (es. inventari forestali nazionali): sono dettagliati i principali elementi di riferimento tecnico, le procedure metodologico maggiormente impiegate e gli ambiti di ricerca sfidanti per lo sviluppo di strumenti e tecniche di telerilevamento in questo settore. CREA
8. Seminari   Seminari di approfondimento scientifico. Attività presso Infrastrutture di ricerca per il reperimento di dati,i Valorizzazione e disseminazione dei risultati attraverso docenze, seminari in modalità a distanza o in presenza, della proprietà intellettuale e dell’accesso aperto ai dati e ai prodotti della ricerca Principi fondamentali di etica, uguaglianza di genere e integrità rispetto della normativa sulla privacy.  UNICAMPANIA
9. Seminari   Attività di formazione sui temi dell’ambiente e del ruolo dei sistemi di monitoraggio da remoto nella comprensione e quantificazione dei fenomeni geomorfologici legati ai cambiamenti climatici. Sarà presentato un focus sui territori estremi dove la fragilità dell’ecosistema deve essere monitorata come sentinella di processi globali. Il seminario sarà organizzato con il coinvolgimento del dr Franco Salerno, primo ricercatore dell’Istituto Scienze Polari (ISP)- CNR. UNICA
10. Seminari   Principi fondamentali di etica, uguaglianza di genere e integrità. Integrazione della dimensione di genere nella ricerca e contrasto al "gender gap", con uno sguardo al mondo dell'OT. Saranno evidenziate le criticità strutturali e quelle legate specificamente alla natura ed alla gestione dell'ambiente di lavoro. UNIBAS
11. Seminari   Superficial soil moisture retrieval from SAR data UNITN
Active microwave remote sensing is extremely useful for retrieving information on the Earth Surface. In particular, agricultural sectors, which are increasingly going towards precision applications, would benefit from remote sensing monitoring being satellite signals sensitive to parameters of interest such as vegetation, soil roughness and soil moisture. Soil moisture is a key climate and hydrological variable and spatialized information could be indeed useful for environmental applications such as weather forecasting and monitoring of river basins.
The vegetation contribution to the backscattered signal can be modelled through a suitable SAR based index to be used in place of the standard standard optical NDVI. Moreover, SAR based analyses are convenient since data are independent from weather conditions, allowing denser time series of data. Polarized SAR observations along with choerence based parameters permit to model different terms of the observation model.  
12. Attività di laboratorio   Verranno effettuate delle attività di ricerca e di laboratorio riguardanti l’uso di intelligenza artificiale per la produzione di valore aggiunto da dati satellitari. Alcune delle principali applicazioni sono le seguenti: l'analisi di dati SAR polarimetrici con applicazioni alle aree urbane, alle foreste e all'agricoltura, il monitoraggio di faglie sismiche da dati SAR interferometrici e modelli, l'analisi di dati ottici ad alta risoluzione con applicazioni alle aree urbane e all'agricoltura, la classificazione del territorio e la "change detection", l'identificazione di sversamenti di petrolio in mare e la "ship detection", lo sviluppo di tecniche di inversione di dati satellitari per la meteorologia. UNIRM 2
13. Seminari   Governance dei dati UNINA "L'Orientale"
Attività seminariale che si prefigge di analizzare i seguenti temi:
Il quadro giuridico di riferimento italiano e europeo sulla regolamentazione dei dati personali. In particolare:
Dati personali, base giuridica per il trattamento, requisiti di liceità del trattamento, decisioni automatizzate, profilazione a fini scientifici e di ricerca, principi in tema di conservazione dei dati; ruoli, adempimenti e responsabilità.
Il quadro giuridico di riferimento italiano e europeo sulla regolamentazione dei Big Data e Open Data. In particolare:
Regole sulla loro conservazione e condivisione. Uso di dati nelle applicazioni di intelligenza artificiale. Ruoli, adempimenti e responsabilità.
14. Seminari   ICT Key Point nei sistemi emergenti di gestione della conoscenza. UNISA
L’obiettivo del seminario è analizzare il ruolo dell’ICT nell’ambito dell’Informazione Geografica e riconoscere i settori principali che possono contribuire a fornire agli utenti esperti ed ai decisori la conoscenza utile a migliorare lo scambio di informazioni strategiche a livello locale, produrre innovazione, e creare cross-fertilization in termini di beneficio per diversi domini.
I temi introdotti vanno dallo spatial IoT alla spatial Data science, dalla GeoArtificial Intelligence alla Territorial Intelligence.
 
15. Seminari   La valutazione delle dinamiche di uso del suolo ai fini della definizione di politiche di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici. UNIRM
Organizzato insieme a ISPRA, Università del Molise e Fondazione AlberItalia.
Il seminario, a carattere interdisciplinare (con la collaborazione di ecologi e forestali), mira a valutare le dinamiche di uso del suolo (e di consumo del suolo), considerando quindi l’evoluzione dei processi di sviluppo insediativo, intersecandole con altre informazioni a carattere più ambientale ed ecologico, ma anche agronomico: qualità dei suoli e loro caratteri ai fini della qualità della produzione agricola; caratteri della forestazione; produzione di servizi ecosistemici; gap analysis; ecc. Tali valutazioni permettono di definire politiche di intervento nel governo del territorio con particolare riferimento a: sviluppo di reti ecologiche, individuazione di aree agricole prioritariamente da tutelare ai fini della qualità della produzione e della fornitura di servizi ecosistemici, individuazione di aree prioritarie di intervento ai fini della “forestazione urbana” (o, meglio, messa a dimora di piante secondo logiche di funzionalità ecosistemica), ecc.. Tali politiche sono strettamente connesse ai temi della mitigazione e dell’adattamento ai cambiamenti climatici. Verranno illustrate anche alcune importanti esperienze e sperimentazioni. La definizione di tali politiche può orientare la definizione del tipo di dati, informazioni e analisi che i sistemi di rilevamento devono poter fornire.
16. Seminari   Aspetti architetturali dei sistemi spaziali di osservazione della Terra in relazione ai requisiti della domanda di servizi. UNIRM
Il seminario tratterebbe l'analisi della domanda di servizi di osservazione della Terra ed i metodi di analisi di soluzioni architetturali (ad esempio nella definizione di costellazioni di satelliti e delle loro caratteristiche) che possano definire sistemi ottimizzati in relazione alle esigenze della domanda
17. Attività presso Infrastrutture di ricerca   Laboratorio di fotointerpretazione finalizzato all’individuazione di tracce archeologiche presso il Laboratorio di Topografia antica e fotogrammetria del Dipartimento di Scienze dell’Antichità. Training di 4 ore finalizzato al riconoscimento di tracce su riprese aeree e satellitari anche mediante fotolettura con visione stereoscopica, con sensore pancromatico.   UNIRM
18. Attività presso Infrastrutture di ricerca   Laboratorio di fotointerpretazione finalizzato all’individuazione di tracce archeologiche presso il Laboratorio di Topografia antica e fotogrammetria del Dipartimento di Scienze dell’Antichità. Training di 4 ore finalizzato al riconoscimento di tracce mediante sensori multispettrali, termici e radar.   UNIRM
19. Seminari   GNSS Reflectometry principle and applications over land UNIRM
Global Navigation Satellite (GNSS) Reflectometry (GNSS-R) is a novel and promising technique exploiting the signal of opportunity from GNSS constellations to implement forward scattering bistatic radar observations. It is particularly suited to be mounted aboard of small satellite, possibly in constellation, and able to provide information over ocean and over land at low cost. The seminar will review the technique and the main applications over land.  


¬© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma