Presentazione

Il Dottorato si rivolge a coloro che intendono intraprendere un percorso di ricerca di eccellenza su tematiche rilevanti per la geografia economica, la matematica per le applicazioni economico-finanziarie, la statistica metodologica e applicata. Offre un’ampia varietà di corsi organizzati anche in collaborazione con altri Dottorati di scienze sociali ed economiche della Sapienza. Promuove un forte orientamento alla ricerca di frontiera sia sul piano tematico che metodologico, e fornisce ai dottorandi tutti gli strumenti utili a proseguire con successo il proprio percorso di ricerca in ambito accademico o presso aziende pubbliche e private.

Dal 2023/2024 il Dottorato si articola in due curricula:

1) Il curriculum di ‘GEOGRAFIA ECONOMICA E STATISTICA TERRITORIALE’ integra competenze a cavallo tra geografia umana, statistica ed economia applicata, studi urbani e regionali. Consente di svolgere ricerche di eccellenza nell’ambito dell’analisi territoriale, regionale e urbana, su temi di forte rilevanza sociopolitica. Unico nel suo genere, fornisce competenze sia di ricerca critica e basata su metodi qualitativi, che di ricerca quantitativa basata su metodi analitici, con un’enfasi sui metodi misti e sull'analisi dei dati spaziali.

2) Il curriculum di ‘MODELLI E METODI MATEMATICI E STATISTICI PER L’ECONOMIA E LA FINANZA’ integra competenze matematiche e statistiche utili all’apprendimento e alla costruzione di modelli complessi per l’analisi economica, per la finanza e per le scienze attuariali. Consente di svolgere ricerche di eccellenza mirate alla comprensione e alla previsione di dinamiche economiche e finanziarie in contesti di incertezza nei quali assume particolare rilevanza la gestione dei rischi.

Il dottorato integra tre principali ambiti disciplinari, che fino al 2022/2023 costituivano tre curricula:

a) L’ambito disciplinare della Geografia Economica promuove ricerche sui principali temi di interesse per la geografia economica, sociale e urbana, integrando metodologie sia qualitative che quantitative e di analisi dei dati spaziali. I temi di interesse sono lo sviluppo regionale; l’organizzazione dello spazio; le disuguaglianze; le politiche urbane, regionali e territoriali; il turismo; la questione ambientale.

b) L’ambito disciplinare della Matematica per le Applicazioni Economiche-Finanziarie fornisce agli studenti gli opportuni strumenti di analisi quantitativa e modellizzazione matematica da applicare in campo economico, finanziario ed attuariale. I temi trattati riguardano il pricing di asset finanziari, la gestione dei rischi, temi di teoria dei giochi e delle decisioni, la finanza e l’economia comportamentale.

c) L’ambito disciplinare della Statistica fornisce conoscenze sia di statistica metodologica che applicata sui più avanzati metodi quantitativi per la ricerca economica e sociale, la finanza, la valutazione delle politiche, l’analisi regionale, attraverso l’utilizzo di fonti tradizionali e innovative, come pure la sperimentazione di nuove metodologie.


In evidenza







Le attività presentate in questa pagina sono finanziate totalmente, o in parte, dai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza.
L'elenco e le finalità delle attività intraprese dalla Sapienza sono descritte nella pagina dedicata Sapienza per il Pnrr.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma