SARA RICCETTI

Dottoranda

ciclo: XXXVII
email: sara.riccetti@uniroma1.it
telefono: 3923170124




supervisore: prof.ssa Eugenia Sokja
co-tutor: prof. Giorgio Mariani
cotutela: University of Silesia in Katowice

Ricerca: Drama by Contemporary Indigenous Women Playwrights in the U.S.A. and Canada

Sara Riccetti è una dottoranda in Studi in Letterature, lingua e traduzione inglese (curriculum: studi letterari e culturali). Ha conseguito una laurea triennale in Lingue e Culture Straniere (2007) e una specialistica in Lingue per le Relazioni Internazionali e la Cooperazione (2010) presso l'Università LUMSA (Roma, Italia). Nel 2020 ha inoltre conseguito la laurea magistrale in English and Anglo-American Studies presso l'Università La Sapienza (Roma, Italia) con una tesi sul melodramma teatrale dell’Ottocento negli Stati Uniti È anche regista, attrice e insegnante di teatro. Prima di studiare alla Sapienza, ha lavorato in Italia come assistente alla regia e attrice, in particolare con il regista Gabriele Lavia. Dal 2013 al 2018 ha vissuto nel Regno Unito dove ha studiato recitazione e regia (Rose Brudford College of Theatre and Drama, l'IDSA di Londra), e ha diretto e recitato in diverse produzioni teatrali (Londra, Brighton). si è formata in Metodo, Biomeccanica e l’approccio di Jerzy Grotowsky ed Eugenio Barba (in Italia, Danimarca, Serbia e Germania.) Nel Rengo Unito ha inoltre insegnato inglese ed italiano. Nel 2008 ha tradotto il libretto dell'opera musicale tratta dal dramma The Servant di Robin Maugham, andata in scena lo stesso anno allo Sferisterio Opera Festival. Altre traduzioni includono il libro della scrittrice e artista femminista Martha Rosler, Service: a Trilogy on Colonization, pubblicato nel 2014. Nel 2019, durante gli studi magistrali alla Sapienza, ha vinto una borsa di studio per partecipare alla scuola di formazione “V4Py: Gentle Introduction to Natural Language Processing and Corpus Linguistics” ospitata dalla Charles University di Praga, Repubblica Ceca. La training school è parte del Training Digital Scholars: Knowledge Exchange between V4 and Austria Series finanziato dal Visegrad Fund Project e organizzato dai partner del DARIAH Central European Hub, in coordinamento con la DigiLing Summer School. Attualmente sta lavorando ad un progetto di ricerca sulle drammaturghe contemporanee Native di Stati Uniti e Canada. I suoi interessi di ricerca includono teatro inglese e americano, teatro indigeno del Nord America, metodologie di ricerca indigena, decolonality, teoria critica femminista, teoria della performance e digital humanities

¬© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma