CATERINA BARILLARI

Dottoranda

ciclo: XXXV
email: caterina.barillari@uniroma1.it





Dottoranda in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Lettere e Culture moderne (XXXV ciclo - Curriculum Scienze del libro e del documento).
Nel 2011 ha conseguito la Laurea triennale in Studi storico-artistici presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con tesi in Documentazione dal titolo "Bruno Munari e i libri giocattolo" (relatore: prof.ssa Castellucci). L'esperienza maturata durante la realizzazione della tesi triennale ha determinato la scelta di continuare gli studi magistrali presso il dipartimento di Archivistica e biblioteconomia.
Nel 2013 ha conseguito con lode, presso lo stesso ateneo, la Laurea magistrale in Archivistica e biblioteconomia con tesi in Biblioteconomia dal titolo "La formazione degli utenti nelle biblioteche universitarie. Il caso della Sapienza Università di Roma" (relatore: prof.Solimine; correlatore: Petrucciani).
Nel 2017 ha conseguito il diploma di Specializzazione presso la Scuola di specializzazione in Beni archivistici e librari della Sapienza con tesi "L'identità percepita della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma: una indagine qualitativa sull'utenza potenziale" (relatore: Solimine; correlatrice: Faggiolani).
Bibliotecaria professionista, iscritta all'Associazione bibliotecari italiani dal 2017, dal 2014 ha lavorato in diverse realtà bibliotecarie (Biblioteca della Luiss, Biblioteca dell'Ass.Naz. Reduci dalla prigionia, Biblioteche Comunali di Roma).
Dal 2017 ha iniziato a occuparsi di repository e banche dati presso la Biblioteca del Centro Ricerca dell'Inail.
Il progetto di dottorato, coordinato dalla prof.ssa Castellucci, è finalizzato alla realizzazione di un sistema contemporaneo di condivisione della conoscenza in tema di salute e sicurezza sul lavoro.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma