Concorso di ammissione 38° ciclo BANDO AGGIUNTIVO BORSE D.M. 352/2022 (D.M. 925 del 29 luglio 2022)


Obiettivi formativi del dottorato

Il Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale (PhD-AI.it) riguarda un tema centrale per la trasformazione digitale della società. Ha l’obiettivo di mobilitare la comunità nazionale per un dottorato in AI al più alto livello scientifico, tale da dare impulso alla ricerca e all’innovazione industriale e sociale del paese. Il PhD-AI.it si attua, con il coordinamento del CNR e dell’Università di Pisa, con l’istituzione di 5 dottorati in AI federati, organizzati da un'università capofila e da un ampio consorzio di università ed enti di ricerca. I dottorati hanno una base comune focalizzata sugli aspetti fondazionali dell’AI e 5 aree di specializzazione:
• Sicurezza e cybersecurity, Sapienza Università di Roma
• Salute e scienze della vita, Università Campus Bio-Medico di Roma • Agrifood e ambiente, Università di Napoli "Federico II"
• Industria 4.0, Politecnico Torino
• Società, Università di Pisa.
Specifici obiettivi del PhD-AI sono:
• Costruire una comunità di giovani ricercatori in formazione e di ricercatori in AI distribuiti a livello territoriale e disciplinare;
• Favorire lo scambio di esperienze multi-disciplinari tra i nodi della rete attraverso i periodi di mobilità didattica e di ricerca dei dottorandi;
• Integrare e rafforzare la rete italiana di centri di ricerca in AI, anche in rapporto al programma europeo ICT-48-H2020 “Towards a vibrant European network of AI excellence centres” e alla strategia europea di sviluppo di AI degna di fiducia e incentrata sulla persona umana.

Attività di Formazione

Linguistica:
Gli studenti del dottorato devono avere in ingresso una adeguata preparazione linguistica relativamente alla lingua inglese tecnica, scritta ed orale. Sapienza ha accordi a supporto della preparazione linguistica con diversi istituti linguistici per ii corsi erogati in lingua inglese.

Informatica:
Vista la natura del dottorato, non sono previsti specifici corsi di informatica. Eventuali lacune nella preparazione degli studenti in questo ambito potranno essere colmate con l'acquisizione di crediti nell'ambito dei corsi previsti per le Lauree Magistrali.

Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento:
Sapienza organizza regolarmente seminari e corsi brevi sui principali programmi di finanziamento italiani ed europei. Si prevede di mettere a fattor comune le esperienze maturate in questo ambito sia nell'ambito della convenzione incardinata a Sapienza sia nelle altre componenti del Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale. Inoltre i dottorandi nella quasi totalità partecipano a progetti di ricerca in modo diretto.

Valorizzazione dei risultati della ricerca e della proprietà intellettuale: Sapienza organizza regolarmente seminari e corsi brevi volti a sensibilizzare gli studenti alla valorizzazione dei risultati di ricerca, alla valutazione della ricerca, alla tutela della della proprietà intellettuale e per la creazione di spin-off.

Specifiche economiche

A. Borse Rome technopole/Centri nazionali - DM 351 B. Borse Rome technopole/Centri nazionali - Sapienza C - Borse DM 351 D - Borse DM 352
0 0 0 1

E - Borse Infrastrutture F - Borse finanziate da enti terzi G - Borse Sapienza posti senza borsa
0 0 0 0

Tematiche, curriculum e competenze specifiche
Themes, curriculum and specific competence

D - PNRR352 - non associata a curriculum

- Sistema di comprensione della lettura potenziato dall'intelligenza artificiale per studenti DSA
Competenze richieste: nessuna competenza specifica richiesta
- AI-powered reading comprehension system for SEND students
Required skills: no specific skill required

Il candidato sceglierà una tematica in fase di presentazione della candidatura on line e potrà allegare una lettera motivazionale per ciascuna tematica selezionata (il caricamento della lettera NON vincola la validità della candidatura)


Procedura concorsuale

Valutazione titoli La valutazione dei titoli assegna a ciascun candidato un punteggio massimo di 40 punti. La valutazione riguarderà il curriculum (comprensivo della carriera accademica e di eventuali altri titoli), il progetto di ricerca, la lettera di motivazione, in particolare per le connessioni con la tematica, le lettere di presentazione a sostegno del candidato e le pubblicazioni presentate. Punteggio minimo per l'ammissione all'orale: 24 su 40.

Prova orale Il colloquio viene svolto in inglese in videoconference, e per esso la commissione di ingresso assegna a ciascun candidato ammesso all’orale un punteggio di massimo 60 punti.
Durante il colloquio verranno approfonditi e chiariti aspetti riguardanti i titoli presentati. Il colloquio dovrà inoltre riguardare la verifica delle conoscenze, dell’attitudine alla ricerca, e dell’interesse all’approfondimento scientifico. Il colloquio include anche una discussione sulla tematica di ricerca oggetto della borsa e sugli interessi di ricerca personali del candidato. La durata del colloquio è di massimo 30 minuti, inclusa una eventuale presentazione di un progetto di ricerca da parte del candidato, che non deve essere superiore a 15 minuti. candidate. Punteggio minimo per il superamento del colloquio: 40/60.
lingua INGLESE


Informazioni e recapiti lenzerini@diag.uniroma1.it

Curriculum studiorum

data e voto di laurea (obbligatorio)
elenco degli esami sostenuti per la laurea MAGISTRALE e relative votazioni (obbligatorio)
elenco cronologico di Borse di studio, Assegni di ricerca (et similia) percepiti
Diplomi/certificati di conoscenza lingue estere
Attestati di partecipazione a gruppi di ricerca
Attestati di partecipazione a stage
Altri riconoscimenti (p. es.: premiazione in concorsi, seconda laurea)
Conoscenze informatiche

Ulteriore documentazione richiesta ai candidati

§ progetto di ricerca
obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ prima lettera di presentazione (a cura di un docente)
non obbligatorio, la lettera dovrà essere caricata dal candidato sul modulo di domanda, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ elenco delle pubblicazioni
non obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ descrizione delle precedenti esperienze di ricerca
non obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ lettera di motivazione (a cura del candidato)
obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ pubblicazioni (un pdf per ciascuna)
non obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

§ Curriculum Vitae
obbligatorio, da caricare entro 9/10/2022 entro le ore 14.00

Competenza linguistica richiesta ai candidati

Il candidato dovrà obbligatoriamente conoscere le seguenti lingue:
INGLESE

Diario delle prove concorsuali

Valutazione titoli
giorno11/10/2022
notenon indicato
pubblicazione sull'alboNO
pubblicazione sul sito internetSI
indirizzo del sitohttps://phd.uniroma1.it/web/DOTTORATO-NAZIONALE-IN-INTELLIGENZA-ARTIFICIALE_nD3764.aspx
giorno della pubblicazione12/10/2022
info e recapitivelardi@di.uniroma1.it

Prova orale
giorno13/10/2022
notenon indicato
ora15:00
aulaVideoconferenza (l'indirizzo verrà comunicato a tempo debito)
indirizzoVideoconferenza (l'indirizzo verrà comunicato a tempo debito)
pubblicazione sull'alboNO
pubblicazione sul sito internetSI
indirizzo del sito https://phd.uniroma1.it/web/DOTTORATO-NAZIONALE-IN- INTELLIGENZA-ARTIFICIALE_nD3764.aspx 
giorno della pubblicazione14/10/2022
info e recapitivelardi@di.uniroma1.it

Griglia di valutazione

file:visualizza il file
file (eng):visualizza il file (eng)

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma