Concorso di ammissione 38° ciclo


Obiettivi formativi del dottorato

Nei trentasette cicli fin qui attivati, il Dottorato in Italianistica della Sapienza ha rappresentato un punto di riferimento essenziale nel contesto nazionale e internazionale per la formazione alla ricerca nei campi pertinenti allo studio della letteratura italiana e delle culture letterarie dal Medioevo a oggi, sia in lingua italiana che nelle altre lingue della
testualità formalizzata (latino e dialetti).

Alla luce delle nuove sue impostazioni istituzionali e soprattutto dei risultati acquisiti con i bandi degli ultimi cicli, che hanno dimostrato l'attrattività nazionale e internazionale del Dottorato di ricerca in Italianistica della Sapienza, il Collegio ha deciso di rafforzare l'offerta formativa. Nella continuità di questi obiettivi, il Collegio del Dottorato in Italianistica ha dunque provveduto a organizzare percorsi formativi specifici, con cicli di lezioni e seminari riservati ai dottorandi, oltre a incontri con studiosi italiani e stranieri su temi di diretto interesse per il lavoro di ricerca dei dottorandi.

In particolare, il Dottorato in Italianistica intende erogare formazione:
1. per la ricerca filologica sulla tradizione testuale degli scrittori d’Italia, sia manoscritta che a stampa, in grado di fornire ai dottorandi con questa specifica vocazione gli strumenti fondamentali e più innovativi per realizzare edizioni critiche di testi di alta qualità;
2. per la ricerca storica e critica sulla letteratura italiana in tutto l’arco del suo svolgimento; in grado di fornire ai dottorandi con questa specifica vocazione gli strumenti fondamentali per realizzare studi di alta qualità sui problemi relativi alla periodizzazione e alla caratterizzazione delle diverse fasi e tipologie della letteratura italiana,
alle dinamiche dei suoi modelli culturali e delle esperienze dei suoi scrittori, all’analisi interpretativa e valutativa dei testi nelle loro forme e stili e nella loro ricezione e tradizione;
3. per il confronto con i metodi e le teorie critiche contemporanee e con il quadro “comparato” delle letterature e delle culture letterarie, nella lunga durata della nostra tradizione e nel presente, con indagini sulla diffusione della letteratura e dei modelli culturali italiani fuori d'Italia, sull’emigrazione intellettuale, sulle scritture di stranieri in italiano e degli
italiani in lingue diverse;
4. per il perfezionamento delle competenze bibliografiche e informatiche con seminari dedicati e attività pratica;
5. per l'apprendere a partecipare, con adeguate informazioni, ai bandi competitivi.

Specifiche economiche

A. Borse Rome technopole/Centri nazionali - DM 351 B. Borse Rome technopole/Centri nazionali - Sapienza C - Borse DM 351 D - Borse DM 352
0 0 1 0

E - Borse Infrastrutture F - Borse finanziate da enti terzi G - Borse Sapienza posti senza borsa
0 1 4 1

Tematiche, curriculum e competenze specifiche
Themes, curriculum and specific competence

C - PNRR351 - non associata a curriculum

- Testi della letteratura italiana on line - costruzione di risorse digitali
Competenze richieste: Buona conoscenza in tema di digital humanities; piena informazione sui principali progetti italiani ed europei destinati alla pubblicazione on line delle risorse e dei testi della letteratura italiana.
- Texts of Italian literature online - building digital resources
Required skills: Good knowledge in digital humanities; full information on the main Italian and European projects aimed at the online publication of resources and texts of Italian literature.

F - ENTI TERZI - non associata a curriculum

- Poesia italiana del Rinascimento in lingua latina: l’Eroticon di Tito V. Strozzi
Ente finanziatore: Dipartimento di Lettere e Culture moderne
Competenze richieste: Si richiedono le seguenti competenze: a) conoscenza della tradizione lirica classica, medievale e rinascimentale, con specifica attenzione per quella tre-quattrocentesca in lingua latina; b) padronanza della metodologia filologica, comprovata dagli studi finora condotti; c) capacità di orientarsi tra gli strumenti di ricerca documentaria e testuale oggi disponibili.
- Italian Renaissance poetry in Latin: the Eroticon by Tito V. Strozzi
Founded by: Dipartimento di Lettere e Culture moderne
Required skills: The following skills are required: a) knowledge of the classical, medieval and Renaissance lyric tradition, with specific attention to 14th-15th century poetry in Latin; b) mastery of the philological methodology, proven by the studies carried out up to now; c) ability to orient oneself among the documentary and textual research tools available today.

Il candidato sceglierà una tematica in fase di presentazione della candidatura on line


Procedura concorsuale

Valutazione titoli Criteri di valutazione dei titoli (max. 10 punti)

Si valuteranno i titoli con particolare riguardo alla loro attinenza al Dottorato in Italianistica.

In particolare verranno valutati:

corsi di formazione post-lauream (max. 3 punti)
collaborazioni a programmi di ricerca (max. 3 punti)
pubblicazioni scientifiche (max 4 punti)

Valutazione progetto di ricerca Progetto di ricerca (max. 50 punti)

Per essere ammesso alla prova orale del Dottorato di ricerca, il candidato/la candidata dovrà
presentare un progetto che possa far valutare la sua propensione alla ricerca e
la sua capacità di progettare e organizzare in autonomia le diverse fasi del progetto.

Il progetto non dovrà superare la lunghezza massima di 20.000 caratteri (spazi inclusi). Il
superamento di tale limite, anche minimo, comporta l'esclusione dalla valutazione.

Il progetto presentato in sede di concorso non costituisce obbligo, per i candidati ammessi,
nello svolgimento delle attività di ricerca nel corso del dottorato.

II particolare verranno valutati:
- Conoscenza dello stato dell'arte (max 10 punti)
- Originalità e contenuto innovativo (max 10 punti)
- Chiarezza e completezza dell'esposizione degli obiettivi, delle metodologie e dei
potenziali risultati (max 10 punti)
- Fattibilità del progetto (max 10 punti)
- Pertinenza del progetto con gli obiettivi formativi del dottorato (max 10 punti)

Sommando la valutazione dei titoli e la valutazione del Progetto di ricerca il punteggio minimo per essere ammesso alla prova orale è 40 punti.
lingua ITALIANO

Prova orale Il colloquio in lingua italiana è volto ad accertare la preparazione, le capacità e l’attitudine
del candidato alla ricerca con riferimento specifico al progetto di ricerca presentato (max
30 punti).

Prova di lingua (max 10 punti).

Il punteggio minimo, comprensivo della prova di lingua, dell’esame orale è di 30 punti su
un massimo di 40.
lingua ITALIANO


Informazioni e recapiti https://phd.uniroma1.it/web/ITALIANISTICA_nD3516_IT.aspx

Curriculum studiorum

data e voto di laurea (obbligatorio)
elenco degli esami sostenuti per la laurea MAGISTRALE e relative votazioni (obbligatorio)
Diplomi/attestati di partecipazione di corsi universitari post-lauream
Attestati di partecipazione a gruppi di ricerca

Ulteriore documentazione richiesta ai candidati

§ progetto di ricerca
obbligatorio, da caricare entro 25/08/2022

§ elenco delle pubblicazioni
non obbligatorio, da caricare entro 25/08/2022

Competenza linguistica richiesta ai candidati

Il candidato dovrà obbligatoriamente conoscere una lingua a scelta tra
INGLESE
FRANCESE

Diario delle prove concorsuali

Valutazione titoli
giorno02/09/2022
notefino a esaurimento valutazione dei candidati
pubblicazione sull'alboNO
pubblicazione sul sito internetSI
indirizzo del sitohttps://phd.uniroma1.it/web/ITALIANISTICA_nD3516.aspx
giorno della pubblicazione09/09/2022
info e recapiti0649913297

Altra tipologia (Valutazione progetto di ricerca - Research project evaluation)
giorno02/09/2022
notenon indicato
ora10:00
aulaAula C Dip. di Lettere e Culture moderne, IV piano
indirizzoPiazzale Aldo Moro 5, Facoltà di Lettere e Filosofia
pubblicazione sull'alboNO
pubblicazione sul sito internetSI
indirizzo del sitohttps://phd.uniroma1.it/web/ITALIANISTICA_nD3516.aspx
giorno della pubblicazione09/09/2022
info e recapiti0649913297

Prova orale
giorno13/09/2022
notenon indicato
ora10:00
aulaAula C Dip. di Lettere e Culture moderne, IV piano
indirizzoPiazzale Aldo Moro 5, Facoltà di Lettere e Filosofia
pubblicazione sull'alboNO
pubblicazione sul sito internetSI
indirizzo del sitohttps://phd.uniroma1.it/web/ITALIANISTICA_nD3516.aspx
giorno della pubblicazione19/09/2022
info e recapiti0649913297

Griglia di valutazione

file:visualizza il file
file (eng):visualizza il file (eng)

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma