SIMONETTA CEGLIE

Dottoranda

ciclo: XXXIII
email:





Laureata in Lettere, con tesi in Storia moderna, presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma (110/110 e lode), ha successivamente conseguito presso la stessa Università il Perfezionamento in Scienze demoetnoantropologiche (direttore del corso prof. Luigi Maria Lombardi Satriani). È diplomata presso la Scuola di Archivistica, paleografia e diplomatica dell’Archivio di Stato di Roma e di recente ha frequentato con profitto il Corso di Alta Formazione in Archivistica Contemporanea istituito presso l’Archivio centrale dello Stato in convenzione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Agenzia per l’Italia Digitale.
Ha svolto collaborazioni a numerosi progetti con l’Archivio centrale dello Stato, il Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari e altri Istituti culturali; avendo acquisito specifica formazione su metodologie e strumenti di didattica sperimentale e catalogazione per disabili visivi, ha inoltre partecipato all’allestimento di mostre e alla progettazione di percorsi museografici per non vedenti e ipovedenti, come nel Museo di scultura antica Giovanni Barracco, nel Museo della Civiltà Romana e all’interno del Parco archeologico di Ostia Antica.
Dal 1999 lavora, con contratto a tempo indeterminato, presso l'Archivio di Stato di Roma dove si occupa in particolare di didattica, valorizzazione e divulgazione del patrimonio documentario dell’Istituto; fa parte, come rappresentante dell’amministrazione archivistica, di diverse Commissioni di sorveglianza e scarto sugli archivi degli Uffici dello Stato. Nell’ambito di un progetto di censimento, descrizione e valorizzazione delle fonti musicali conservate presso l’Archivio di Stato di Roma, dal 2011 è incaricata del lavoro di ricerca e inventariazione dei documenti musicali, con individuazione ed elaborazione dei criteri di descrizione e analisi storico-comparativa delle fonti censite; dal 2012 gestisce l’organizzazione degli eventi musicali e la cura scientifica e organizzativa dei percorsi documentari e/o editoriali a essi correlati.
Da diversi anni si dedica all’analisi e alla trascrizione di fonti documentarie relative a memorie e storie di vita quali il testamento e l’inventario dei beni del musicista Arcangelo Corelli, di cui ha curato l’edizione critica (2013); nell’ambito del progetto Osservatorio sulla storia e le scritture delle donne a Roma e nel Lazio promosso dalla Direzione generale archivi, è stata incaricata negli anni 2007-2016 della cura dei seguenti volumi pubblicati per i tipi Viella nella collana La memoria restituita. Fonti per la storia delle donne, sostenuta dall’Università degli studi “La Sapienza” e dall’Archivio di Stato di Roma: La rivoluzione in convento. Le Memorie di Anna Vittoria Dolara (secc. XVIII-XIX) (2012) e, insieme M. Geraci, M. Kokalari, «La mia vita universitaria». Memorie di una scrittrice albanese nella Roma fascista (1937-1941) (2016).
Attualmente è iscritta al secondo anno di Dottorato in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie, presso “La Sapienza”, curriculum “Scienze del libro e del documento” (XXXIII Ciclo).

Produzione scientifica

  • 11573/1072831 - 2002 - «Di folta selva per le vie coperte»: dai banditi del Cinquecento ai briganti dell’Ottocento (01a Articolo in rivista)
    Ceglie Simonetta
  • 11573/1181840 - 2012 - La rivoluzione in convento. Le memorie di Anna Vittoria Dolara (secc. XVIII-XIX) (03h Pubblicazione di fonti inedite)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181756 - 2016 - «La mia vita universitaria». Memorie di una scrittrice albanese nella Roma fascista (1937-1941) (03h Pubblicazione di fonti inedite)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181754 - 2016 - Un libro nel cassetto (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181849 - 2015 - «La musica si è pattuita per scudi venti à tre cori, con tre organi et istrumenti»: musiche alla Sapienza nella seconda metà del XVII secolo (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181918 - 2014 - «Io Arcangelo Corelli mano propria»: il testamento e l’inventario dei beni (ASR, Notai del tribunale dell'Auditor Camerae) (02a Capitolo o Articolo)
    ceglie simonetta
  • 11573/1181750 - 2016 - «Elisa, Rosa e le altre»: “viaggio” intorno al brigantaggio al femminile nel Lazio pontificio del XIX secolo (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181844 - 2012 - Il manoscritto delle Memorie (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181851 - 2012 - «Se sotto un umil tunica ancor Carisia vive»: Anna Vittoria Dolara, un percorso biografico (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181914 - 2014 - «Arcangelo Corelli Capo degl’Istrumenti d’arco, in numero di cento cinquanta»: cronaca dell’«Accademia per Musica Fatta nel Real Palazzo Della Maestà della Regina Christina Per festeggiare l’Assunzione al Trono di Giacomo Secondo Rè d’Inghilterra» (1687) (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181752 - 2018 - “Një jetë e lehtë, e këndshme dhe plot ëndrra”: vitet e Musine Kokalarit në “La Sapienza” mes kujtimeve dhe dokumentit (04b Atto di convegno in volume)
    simonetta ceglie
  • 11573/1181931 - 2017 - Një libër në sirtar (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1182060 - 2014 - Note d’archivio: percorso iconografico-documentario su luoghi, personaggi e committenze del «Sig.r Arcangelo del violino» negli anni romani, tratto dai fondi dell’Archivio di Stato di Roma (02a Capitolo o Articolo)
    simonetta ceglie
  • 11573/1346456 - 2019 - Introduzione (04c Atto di convegno in rivista)
    Simonetta Ceglie
  • 11573/1346458 - 2019 - «ROMA IL MIO SOGNO»: LA VITA UNIVERSITARIA DI MUSINE KOKALARI TRA MEMORIA E DOCUMENTO (04c Atto di convegno in rivista)
    Simonetta Ceglie
  • 11573/1346464 - 2019 - MUSINE KOKALARI: GLI ANNI ROMANI (04c Atto di convegno in rivista)
    Simonetta Ceglie
  • 11573/1346455 - 2019 - Una Musa albanese alla Sapienza. Giornata di studi in onore di Musine Kokalari (Adana 1917 – Rrëshen 1983). Atti del convegno. (06a Curatela)
    Simonetta Ceglie

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma