Offerta formativa programmata per il prossimo 36° ciclo (in fase di valutazione per l'accreditamento)


Elenco dei corsi/attività primo anno

titolocrediti
Partecipazione ai seminari proposti 6
Didattica o tutoriaggio in corsi della Laurea Triennale e Laurea Magistrale 0
Svolgimento dell'attività di ricerca 2
Partecipazione ai corsi proposti 4
Partecipazione a scuole di dottorato 0

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate



Modalità di scelta del soggetto della tesi

La tesi e il progetto di ricerca sono assegnati dal Collegio sentito il dottorando e i possibili docenti interessati al progetto di ricerca. Un supervisore è assegnato allo studente all'atto dell'assegnazione del progetto di ricerca.

Modalità delle verifiche per l'ammissione all'anno successivo

L'ammissione al secondo anno è deliberata dal Collegio entro il 31/10 dell'anno sulla base di una relazione del dottorando sulle attività di formazione e di ricerca del primo anno di dottorato.


Elenco dei corsi/attività secondo anno

titolocrediti
Partecipazione a seminari proposti 3
Partecipazione ai corsi proposti 3
Partecipazione a scuole di dottorato 0
Didattica o tutoriaggio in corsi della Laurea Triennale e Laurea Magistrale 0
Svolgimento dell'attività di ricerca 6

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate



Modalità di preparazione della tesi

La tesi è iniziata a preparare dallo studente sotto la guida del tutor, nominato dal Collegio durante il primo anno di dottorato. Alla fine dell'anno, il dottorando fa una presentazione pubblica di fronte al Collegio, agli altri docenti del Dipartimento di Informatica e a tutti i membri.


Modalità delle verifiche per l'ammissione all'anno successivo

La verifica per l'ammissione all'anno successivo è fatta sulla base di due elementi:

1. Un seminario pubblico da parte del dottorando da effettuarsi durante la seconda metà del mese di settembre e prima metà del mese di ottobre.
2. Una relazione da parte del supervisore sulle attività di formazione e di ricerca fatte dallo studente durante l'anno.



Elenco dei corsi/attività terzo anno

titolocrediti
Svolgimento dell'attività di ricerca 3
Relazione finale e discussione 3

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate



Modalità di ammissione all'esame finale

L'ammissione all'esame finale è deliberata dal Collegio entro il 15 dicembre sulla base di due elementi:

1. Un seminario pubblico da parte del dottorando da farsi durante il mese di novembre.
2. Una relazione scritta dal supervisore sulle attività di formazione e di ricerca del dottorando durante i tre anni del dottorato.


Modalità di svolgimento dell'esame finale

L'esame finale è fatto di fronte alla Commissione nazionale. La Commissione prende in considerazione i seguenti elementi:

1. CV del dottorando
2. Relazione del supervisore
3. Review di due esperti del settore specifico del dottorando. I due esperti devono essere esterni alla Sapienza, e almeno uno dei due affiliato a una istituzione estera.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma