Offerta formativa programmata


Elenco dei corsi/attività primo anno

titolocrediti
Corsi di carattere istituzionale avanzato 5
Attività di tipo seminariale o di laboratorio 15
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti 5
Attività connesse con la ricerca (35CFU) 0

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate

Corsi di carattere istituzionale avanzato: 5 CFU
Tra questi sono previsti per il primo anno i seguenti corsi:
Curriculum CoSAN
1) Metodi di base nella ricerca in Neuroscienze Cognitive Sociali e Affettive (analisi della letteratura, formulazione ipotesi, disegni sperimentali, tecniche di ricerca);
2) Corso Matlab.
Curriculum POP
1) Regressione, mediazione e moderazione;
2) Un’introduzione ai Modelli di Equazioni Strutturali (SEM) con Mplus;
3) Invarianza fattoriale e item bias in Mplus:l'approccio MG con variabili continue e categoriali;
4) Analisi della varianza;
5) Modelli teorici dello sviluppo della personalità;
6) Personalità e positività;
7) Avanzamento nella ricerca sul burnout;
8) Il diversity nei contesti organizzativi.

Attività di tipo seminariale o di laboratorio: 15 CFU
Seminario su Modelli misti e Approccio Bayesiano
Attività connesse con la ricerca: 35 CFU
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti: 5 CFU

Seminari a carattere teorico per entrambi i curricula di ricerca.
Incontri scientifici di laboratorio, con cadenza mensile.
Seminari di ricerca: incontri con visiting scholars/professors.


Modalità di scelta del soggetto della tesi

A ciascun dottorando viene assegnato un tutor che si occuperà per tutto il percorso di dottorato di supervisionarne lo stato di avanzamento e supportare la sua crescita. Verrà condiviso quindi un tema di ricerca che sarà oggetto della tesi finale di dottorato coerentemente con le linee formative che lo connotano.
La tesi va concordata con il Collegio dei Docenti nell'ambito delle linee di ricerca del programma CoSAN o POP,
entro 3 mesi dall'inizio del programma dottorale.


Modalità delle verifiche per l'ammissione all'anno successivo

Il passaggio dal I al II anno è soggetto alla verifica dei seguenti requisiti:
1) Raggiungimento di un minimo di 40/60 CFU per partecipazione ai seminari e alle attività di ricerca. Solo per
il curriculum CoSAN: partecipazione ad almeno 8 lab meeting su 12, organizzati dal SCN Lab (prof. Aglioti) durante l'anno accademico. Inoltre, il dottorando deve presentare il proprio lavoro in almeno 1 lab meeting;
2) Approvazione da parte del Collegio del progetto di ricerca dottorale.



Elenco dei corsi/attività secondo anno

titolocrediti
Corso di metodologia avanzata 5
Attività di tipo seminariale o di laboratorio 15
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti 5
Attività connesse con la ricerca (35 CFU) 0

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate

Corsi di carattere istituzionale avanzato: 5 CFU
Tra i corsi previsti:
Curriculum CoSAN:
1) Corso di statistica: Power analysis;
2) Metodi di ricerca in neuroscienze clinico-traslazionali (formulazione ipotesi, disegni sperimentali, tecniche di ricerca).
3) Corso Matlab
Curriculum POP:
1) Stabilità e cambiamento della personalità
2) Autoefficacia e moral disengagement
3) Gemelli e ricerca Neuroscientifica
4) I valori in ambito organizzativo
5) Modelli Multilevel
6) Research Synthesis: Una Introduzione a Rassegne, Meta-Analisi, e Criteri PRISMA
7) Cluster Analysis
8) Latent Profile Analysis
9) Traiettorie e curve di crescita
10)Personalità e prestazione lavorativa
Attività di tipo seminariale o di laboratorio: 15 CFU.
Seminario sui software di Realtà Virtuale (creazione di ambienti e avatars virtuali)
Attività connesse con la ricerca: 35 CFU
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti: 5 CFU

Seminari a carattere teorico per entrambi i curricula di ricerca.
Incontri scientifici di laboratorio, con cadenza mensile.
Seminari di ricerca: incontri con visiting scholars/professors.


Modalità di preparazione della tesi

Articolazione degli studi previsti per la dissertazione finale:
1) Individuazione di un modello di riferimento teorico,
2) Raccolta dati (sperimentali e/o di ricerca su campo);
3) Ipotesi di ricerca e analisi statistica preliminare.


Modalità delle verifiche per l'ammissione all'anno successivo

Il passaggio dal II al III anno è soggetto alla verifica dei seguenti requisiti:
1) Raggiungimento di un minimo di 40/60 CFU per partecipazione ai seminari e alle attività di ricerca. Solo
per il curriculum CoSAN: partecipazione ad almeno 8 lab meeting su 12, organizzati dal SCN Lab (prof.
Aglioti) durante ogni anno accademico. Inoltre, il dottorando deve presentare il proprio lavoro in almeno 1 lab
meeting;
2) Durante il secondo anno lo studente diventa più responsabili circa la progettazione del protocollo sperimentale, la raccolta e l'analisi dei dati e la diffusione dei risultati. È auspicabile che la raccolta dati sia già in uno stato avanzato.
3) Approvazione da parte del Collegio degli studi previsti per la dissertazione finale;
4) Eventuale periodo di ricerca svolto in un'università italiana/straniera partner. Periodo di dottorato all'estero per un minimo di 6 mesi fino a un massimo di 18 mesi.



Elenco dei corsi/attività terzo anno

titolocrediti
Corsi di carattere istituzionale avanzato 5
Attività di tipo seminariale o di laboratorio: 10
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti 5
Attività connesse con la ricerca (40 CFU) 0

Eventuali maggiori informazioni per le voci sopra elencate

Corsi di carattere istituzionale avanzato: 5 CFU
Tra i corsi previsti:
Metodi avanzati di ricerca in Neuroscienze Cognitive Sociali e Affettive (analisi della letteratura, formulazione ipotesi, disegni sperimentali, tecniche di ricerca).
Curriculum POP
SEM: corso avanzato
Modelli Multilevel: corso avanzato
Attività di tipo seminariale o di laboratorio: 10 CFU
Attività connesse con la ricerca: 40 CFU
Attività formative e di ricerca autonomamente scelte dal dottorando e approvate dal Collegio dei Docenti: 5 CFU


Seminari a carattere teorico per entrambi i curricula di ricerca tra cui:
un corso di Inglese scientifico e scrittura di lavori scientifici e Tesi dottorali
Incontri scientifici di laboratorio, con cadenza mensile.
Seminari di ricerca: incontri con visiting scholars/professors.


Modalità di ammissione all'esame finale

Per poter essere ammessi all'esame finale, il candidato deve:
1) Aver pubblicato almeno un lavoro su rivista internazionale (peer reviewed) coerente con le linee di
ricerca del dottorato e/o con il progetto di tesi dottorale;
2) Aver completato la redazione degli studi inerenti la tesi dottorale;
3) Aver ricevuto valutazione positiva dai valutatori esterni, dal proprio tutor e dal Collegio dei Docenti.
4) Aver svolto un periodo di studio all' estero o presso istituti di ricerca nazionali di specifico interesse per il progetto di ricerca da svolgere.


Modalità di svolgimento dell'esame finale

Il candidato discuterà la propria tesi dottorale in lingua inglese, alla presenza di una commissione
composta da esperti nazionali/internazionali nel campo delle linee di ricerca del dottorato.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma