Offerta formativa erogata

Nel file allegato sono elencate le lezioni, distinte fra primo e secondo semestre, tenute da docenti del collegio del dottorato e da docenti e studiosi di altre sedi, italiane ed estere, rivolte ai dottorandi di tutti i cicli attivi.
La frequenza a tutte le lezioni è obbligatoria per i dottorandi del I anno, in quanto l'offerta formativa mira a far acquisire metodi, conoscenze della storia e della teoria letteraria, competenze di carattere generale.
I dottorandi del II e del III anno sono invitati sempre a partecipare ma possono orientarsi verso temi affini alla loro ricerca, scegliendo le lezioni più vicine al loro lavoro di tesi. Inoltre i dottorandi di II e III anno sono seguiti dai loro tutor e da una parte del Collegio dei Docenti nell'individuazione di un argomento da proporre per il seminario annuale organizzato dagli stessi dottorandi. Questa organizzazione si è rivelata un'occasione formativa particolarmente efficace, perché fa acquisire plurime competenze, anche relazionali. La scelta di un tema per il seminario annuale si lega alle ricerche di équipe svolte in Dipartimento, che sono state oggetto anche di alcuni interventi del ciclo delle lezioni 2018-19. Si portano due esempi: il mini modulo su Rileggere il Settecento ha previsto 5/6 lezioni sui diversi generi letterari del secolo: la trattatistica, la tragedia, la commedia, il romanzo, la poesia, la lettera, il libro, la biblioteca; le lezioni su modernità, modernismo e Pirandello hanno coinvolto molto anche i dottorandi del primo ciclo e li hanno indirizzati ad ampliare i loro progetti di ricerca.
Nell'anno accademico 2018-2019 i dottorandi hanno organizzato il seminario su "Contesti, forme e riflessi della censura. Creazione, ricezione e canoni culturali tra XVI e XX secolo". Convegno internazionale co-organizzato dai dottorandi del Dottorato internazionale tra l’università Paris 3 Sorbonne Nouvelle (ED 122 – LECEMO) e «La Sapienza» Università di Roma (LCM) Parigi, 14-15 giugno 2019 (Locandina e programma sono pubblicate nella sezione Convegni Internazionali creata appositamente in questo sito).
Rivolto soprattutto ai dottorandi di secondo e terzo anno il seminario su “L’officina di Pirandello. Epistolario e Creatività” tenutosi il 25 ottobre 2019 presso l'Istituto di Studi pirandelliani di via Bosio. I partecipanti hanno trattato questioni metodologiche, filologiche e informatiche (Locandina e programma sono pubblicate nella sezione Convegni Internazionali creata appositamente in questo sito).

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma