LEDIA HYSI

Dottoranda

ciclo: XXXIV
email: ledia.hysi@uniroma1.it
edificio: Lettere e Filosofia, Piazzale Aldo Moro, 5
stanza: CU003




tutor: Prof. Antonello Biagini
supervisore: Prof. A. Biagini, Prof. A. Vagnini

Ricerca: IL PERCORSO DI ADESIONE DELL’ALBANIA ALL’UNIONE EUROPEA TRA DIFFICOLTÀ, SFIDE E PROSPETTIVE.


DATI PERSONALI

Nome, Cognome Ledia HYSI
E-mail ledia.hysi@uniroma1.it
Nazionalità Albanese
Data di nascita 16.12.1973

CARRIERA PROFESSIONALE

Data
Posizione lavorativa e ruolo
Descrizione delle mansioni
14 Maggio 2018 – 1 Novembre 2018
Direttore della Direzione dell’Europa e dell’Asia Centrale

Rappresentazione dignitosa del paese in attuazione della politica estera della Repubblica d’Albania; osservare qualità e mantenere il ritmo per il processo d’integrazione nell’Unione Europea, Osservazione del partenariato strategico con gli Stati Uniti e l’UE e della cooperazione strategica con il Kosovo.
Sviluppare in modo dinamico le relazioni bilaterali dell’Albania con tutti gli stati dell’Europa sulla base degli interessi nazionali dell’Albania.
Promuovere il processo d’integrazione dell’Unione Europea, parte di una delle priorità della politica estera della Repubblica d’Albania.
Rafforzare il lavoro nel quadro della diplomazia economica allo scopo di attirare gli investimenti esteri e di promuovere la cooperazione economica-commerciale (in cooperazione con la Direzione della Diplomazia Pubblica, Partenariati e della Diaspora).
Mostrare un particolare interesse per i cittadini albanesi sparsi nel mondo, diaspora albanese, allo scopo di utilizzarli come ponti d’amicizia e di cooperazione tra i popoli.
Promuovere la cooperazione regionale, nonché lavorare per l’adesione del Kossovo alle organizzazioni internazionali e a quelle della nostra regione.

10 luglio 2016 – 14 maggio 2018
Capo Settore nella Direzione delle Organizzazioni Internazionali

Seguire in continuazione i problemi politici, quelli della sicurezza, dell’economia, e dei diritti dell’uomo che sono all’ordine del giorno delle Nazioni Unite e delle altre Organizzazioni Internazionali.
Coordinare e facilitare la decisione politica legati all’espressione pubblica (tramite la votazione, oppure l’intervento verbale) delle posizioni dell’Albania alle questioni dell’ordine del giorno delle Nazioni Unite e delle altre Organizzazioni Internazionali secondo gli obbiettivi politici governativi.
Coordinare il lavoro in modo orizzontale e in quello verticale degli esperti del settore con le varie strutture del MAE e con le altre istituzioni di linea.

Nome del datore di lavoro
Data
Posizione lavorativa e ruolo
Descrizione delle mansioni
18 giugno 2012 – 10 luglio 2016

Vice Ambasciatore, Ministro plenipotenziario presso l’Ambasciata della Repubblica d’Albania presso la Repubblica Italiana.

Seguire le relazioni bilaterali con l'Italia, Malta e San Marino, studio, preparazione di analisi e informazioni sugli sviluppi nazionali ed esteri in Italia, Malta e San Marino.
Mantenimento dei i contatti e comunicazione regolarmente con tutte le istituzioni e il think tank italiano per i progressi del processo di status candidato dell'Albania, nonché con la comunità albanese in Italia, nel quadro della promozione dell'Albania europea.
Seguire i contatti e gli sviluppi più recenti per il riconoscimento e la promozione del Kosovo.
Comunicazione e il seguimento della corrispondenza con le rappresentanze straniere accreditate nella Repubblica di Albania, residenti a Roma (33 ambasciate: Canada, Messico, America Latina e Africa), relazioni bilaterali e nell'ambito della cooperazione in organizzazioni internazionali.

Ministero degli Affari Esteri

18 giugno 2002-18 giugno 2012
Direttore del Dipartimento di Diritto Internazionale e dei Trattati, Consigliere Giuridico del Ministro degli Affari Esteri.

Trattare le questioni di diritto internazionale in relazione al diritto nazionale, garantire la realizzazione dell’attività dello Stato Albanese in conformità con le norme del diritto internazionale, seguire le procedure sulla negoziazione, sottoscrizione, l’entrata in vigore, e l’attuazione degli atti internazionali sia multilaterali che bilaterali, nonché l’adesione della Repubblica d’Albania negli atti internazionali e nelle organizzazioni internazionali.
Fornire l’esperienza legale allo scopo di raggiungere gli obiettivi di politica estera dello Stato albanese, mirando a garantire il rispetto dei principi del diritto internazionale e degli impegni assunti da questo paese nel quadro di organizzazioni e degli atti internazionali nei quali l'Albania è parte, nonché dei rapporti sia multi che bilaterali.
Nome del datore di lavoro
Ministero degli Affari Esteri

Data 1 gennaio 1999 – 18 giugno 2002
Posizione lavorativa e ruolo
Descrizione delle mansioni

Consigliere Giuridico, Direttore del Dipartimento Legale, dei Trattati e degli Affari Consolari

Trattare le questioni di diritto internazionale in relazione al diritto nazionale, garantire la realizzazione dell’attività dello Stato Albanese in conformità con le norme del diritto internazionale, seguire le procedure sulla negoziazione, sottoscrizione, l’entrata in vigore, e l’attuazione degli atti internazionali sia multilaterali che bilaterali, nonché l’adesione della Repubblica d’Albania negli atti internazionali e nelle organizzazioni internazionali.
Fornire l’esperienza legale allo scopo di raggiungere gli obiettivi di politica estera dello Stato albanese, mirando a garantire il rispetto dei principi del diritto internazionale e degli impegni assunti da questo paese nel quadro di organizzazioni e degli atti internazionali nei quali l'Albania è parte, nonché dei rapporti sia multi che bilaterali.
Nome del datore di lavoro
Ministero degli Affari Esteri

Data Gennaio 1997- Gennaio 1999
Posizione lavorativa e ruolo
Specialista Dipartimento Legale, dei Trattati e degli Affari Consolari
Descrizione delle mansioni

Trattare i servizi per gli affari giuridici, del contenzioso diploamtico e dei tratati internazionali, seguire le procedure sulla negoziazione, sottoscrizione, entrata in vigore, e l’attuazione degli atti internazionali sia multilaterali che bilaterali, nonché l’adesione della Repubblica d’Albania negli atti internazionali e nelle organizzazioni internazionali.
Fornire l’esperienza legale allo scopo di raggiungere gli obiettivi di politica estera dello Stato albanese, mirando a garantire il rispetto dei principi del diritto internazionale e degli impegni assunti da questo paese nel quadro di organizzazioni e degli atti internazionali nei quali l'Albania è parte, nonché dei rapporti sia multi che bilaterali.

Data
Marzo 1998-Giugno 2012:
Posizione lavorativa e ruolo
Lettore della materia di Diritto Pubblico Internazionale (part-time)
Nome del datore di lavoro
Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Tirana,
Università “Luarasi” di Tirana

Altre esperienze

2007 – attualmente Avvocato del foro di Tirana
2002 –2018: Conciliatore presso la Corte d'Appello e Arbitrato dell'OSCE.
1999 - 18 giugno 2012: Membro del Comitato ad hoc dei Consulenti legali di Diritto Internazionale Pubblico (CAHDI), Consiglio d'Europa;
Giugno 2011-giugno 2012: Vicepresidente dell'Assemblea degli Stati Parte della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare;
31 maggio - 6 giugno 2010: Rappresentante supplente della Repubblica d'Albania alla "Conferenza di revisione dello Statuto di Roma per la Corte Penale internazionale" (ICC), Kampala, Uganda;
Gennaio 2001 - 18 giugno 2012: Membro del Comitato Albanese per l'Adozione
Marzo 2002 - 18 giugno 2012: Membro della Commissione sulla Declassificazione dei Documenti Archivistici del MAE.

Educazione

1 Novembre 2018-atualmente: Dottoranda, Dottorato di ricerca in Storia d’Europa, Universita’ delgi Studi di Roma ‘La Sapienza”;
Ottobre 2004-2006, Università di Tirana, Master in Scienze del Diritto Pubblico;
1992-1996, Facoltà di giurisprudenza, Università di Tirana, Laurea in Giurisprudenza
Novembre 1994- Agosto 1995, Studi accademici presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, Trento / Italia;
4 marzo - 24 giugno 2001, Corso esecutivo su "Leadership internazionale e sviluppo economico", John F. Kennedy School, Università di Harvard, Boston, Stati Uniti d’America.
13 luglio - 1 agosto 1998, Terza Sessione della "Rodi Academy of Oceans Law and Policy", Grecia;
11-18 giugno 1998, "Diritto e pratica dei Trattati", Scuola del diritto, King's College di Londra, Inghilterra;
4 agosto-2 dicembre 1997: Accademia diplomatica Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Federale di Germania.

Conoscenza di lingue straniere
Inglese
Italiano
Tedesco

LETTO Fluente
SCRITTO Fluente
PARLATO Fluente
COMPRENSIONE Fluente

Pubblicazioni

GEOPOLITICS: Albanian European Integration challenges at the time of COVID-19
Rivista ILLYRIUS International Scientific Review, ISSN 2225-2894, / n. 12 / (I-2019)
Albanian efforts towards European integration

Negotium Magazine:
Readmission Agreements-indicator of the partnership cooperation.
Albanian Regional Policy, in the light of Helsinki Charter, on the free movement of persons.
Law on Foreign Service of the Republic of Albania.

Council of the Europe:
Implementation of the Rome Statute (ICC) in Albanian national legislation.
Implementation of International treaties in respect of domestic law and the national procedures for their implementation in Albania

Altri
Free Movement of Persons and the Impelementation of EU Viza Liberalization Agreement with Albania- MJSS Vol.3, No 8, 2012, ISSN 2039-9340
Migration, free movement of persons and readmission agreements- ISBN: 978-9928-4000-2-4, 2011
Free trade and its security issues – ISBN 978-99956-19-96-1, 2011
Il ruolo delle organizzazioni senza scopo di lucro amicus curie presso i tribunali internazionali in materia di diritti umani - ISBN 978-99943-706-6-5, 2011



Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel mio curriculum vitae in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali



Ledia Hysi

Produzione scientifica

  • 11573/1567457 - 2021 - Le riforme in Albania e il ruolo dell'UE (01a Articolo in rivista)
    LEDIA HYSI
  • 11573/1436765 - 2020 - Albanian European Integration challenges at the time of COVID-19 (13c Pubblicazione su portale)
    LEDIA HYSI
  • 11573/1478830 - 2020 - Illyrius International Scientific review (01a Articolo in rivista)
    LEDIA HYSI
  • 11573/1308771 - 2019 - Albanian efforts towards European integration (01a Articolo in rivista)
    LEDIA HYSI

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma