CATERINA MIRACLE BRAGANTINI

Dottoranda

ciclo: XXXV
email:





Dottoranda in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie, curriculum studi storico-letterari e di genere (XXXV Ciclo). Attualmente si occupa di un progetto di ricerca dal titolo provvisorio: “La scrittura del più lungo giorno: l’immagine in Dino Campana tra percezione e memoria”, incentrato sulla scrittura del poeta di Marradi e sulla sua visualità, con un interesse specifico rivolto alla figurazione del femminile attraverso una riflessione transdisciplinare con il pensiero di Aby Warburg. Tutor: Prof.ssa Laura Di Nicola.

In seguito ad un Erasmus di 9 mesi presso l’Université Paul Valéry di Montpellier, ha conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università La Sapienza con una tesi di Storia della lingua italiana intitolata "Sull'«italiano alla
francese» in Leopardi. Saggio di commento allo Zibaldone (pagg. 2500-2523; 2529-2544)", con relatore il Prof. Matteo Motolese (voto 110/110 con lode).
Ha proseguito il suo percorso di studi presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, dove nel 2018 ha partecipato al PRIN "Manzoni Online" - Laboratorio di Editoria Digitale - coordinato dalla Prof.ssa Paola Maria Carmela Italia, curando l'edizione digitale dell'opera "I promessi sposi" di Alessandro Manzoni.
Nel 2019 ha conseguito la laurea magistrale in Italianistica e Scienze Linguistiche con una tesi di Letteratura italiana contemporanea intitolata: "Il fantasma della memoria. La sopravvivenza del mito nella produzione di Alberto Savinio" (voto 110/110 con lode). Relatore Prof. Luigi Weber e correlatrice la Prof.ssa Paola Maria Carmela Italia.


© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma