CAMILLA GIANTOMASSO

Dottoranda

ciclo: XXXV
email: camilla.giantomasso@uniroma1.it
edificio: Facoltà di Lettere e Filosofia





Laureata in “Discipline letterarie, artistiche e dello spettacolo” (curriculum “Filologia Moderna”), presso l’Università di Siena, con una tesi di laurea in geografia culturale dal titolo: “Quei non luoghi della pianura padana. I paesaggi nella narrativa di Gianni Celati” (110/110 e lode), nel 2017 ha conseguito il Master in Critica Giornalistica presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma, con un progetto volto ad analizzare come il cinema italiano si rapporta all’attuale fenomeno migratorio.
Giornalista pubblicista (iscritta all’Ordine dei Giornalisti delle Marche), dal 2017 collabora con varie testate sia in ambito turistico-culturale sia sociale, realizzando anche delle inchieste per il quadrante geografico di Roma Est.
Nel 2017 ha svolto uno stage in Rai in qualità di assistente di produzione per il programma “Argo” del canale Rai Storia, mentre dal 2018 ha iniziato a lavorare come redattrice e content editor per vari uffici stampa e agenzie di comunicazione romane, collaborando in particolar modo con l’associazione de “I borghi più belli d’Italia”.
Negli anni dell’Università, essendo vincitrice di tre borse Erasmus, ha svolto due stage all’estero e un periodo di studio all’Università Blaise Pascal di Clermont-Ferrand volto ad approfondire l’area d’indagine della geografia letteraria.
Dal 2017 è iscritta alla III Fascia per la classe di concorso LM 14 e ha lavorato nelle scuole come docente di italiano e latino.
Attualmente è dottoranda in “Scienze Documentarie, Linguistiche e Letterarie”, curriculum in “Scienze Geografiche”, presso Sapienza Università di Roma con un progetto inerente alle geografie della memoria e agli heritage studies.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma