ALESSANDRA GIOIOSA

Dottoressa

ciclo: XXX



Titolo della tesi: La Responsabilità Sociale dell’Impresa multinazionale e il rispetto dei Core Labour Standard Da una prospettiva di Corporate Social Responsibility ai Transnational Company Agreements

Nel contesto globalizzato ove le imprese multinazionali transnazionali (IMN) ricorrono al forum shopping, e alla delocalizzazione, incidendo negativamente sui diritti dei lavoratori, l’obiettivo di questo studio è di individuare le possibili strategie di garanzia dei Core Labour Standards (CLS), in tutta la catena di valore delle IMN. Nel primo capitolo si circoscrivono le fonti normative della Responsabilità Sociale dell’Impresa (RSI), si delinea la tematica della soggettività internazionale delle IMN, della titolarità della responsabilità in caso di violazioni dei CLS, delle tecniche di autoregolamentazione delle IMN, per verificare se l’obbligo di tutela sia in capo agli Stati, alle imprese. Si considerano anche le novità introdotte dal Modern Slavery Act e dal devoir de vigilance. Nel secondo capitolo si ripercorre il diritto del lavoro internazionale evidenziando la mancanza di un collegamento normativo tra diritto del lavoro e il diritto internazionale del commercio, tuttavia individuabile nel dialogo sociale europeo. La contrattazione collettiva è l’antefatto necessaro per l’indagine sugli accordi-quadro (TCA) internazionali (IFA) e europei (EFA) del terzo capitolo. I TCA sono la nuova forma di regolazione dei rapporti di lavoro tra la direzione delle IMN e le federazioni sindacali europee e internazionali, i Comitati Aziendali europei (CAE) o globali (CAG) grazie all’affermarsi della contrattazione collettiva transnazionale. Oggigiorno l’attenzione è più che mai rivolta ai TCA perché offrono una gamma di risposte al quesito iniziale, data la recente contrattualizzazione della RSI, l’inserimento di meccanismi efficaci di controllo e monitoraggio congiunti, le procedure sanzionatorie delle violazioni anche nelle imprese sub-fornitrici o sub-appaltanti della IMN, con una conseguente effettività delle clausole di CLS, lasciando aperte nuove possibilità di tutele per i lavoratori.

Produzione scientifica

Collegamento ad IRIS non disponibile

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma